Presentazione libraria
Giampio BRACCHI, Chiara FRANCALANCI, Marco GIORGINO
INTERNET BANKING
MENU
click to enlarge

Tecnologia, Organizzazione e Valutazioni Economiche

 

TuOiLinks - Trading on line bookmarks

 
Categoria:
Paese:
Parole chiave:
Link x pagina 10 . 30
 
V.1.0
© 2001 by Portalino.it
 


Giampio BRACCHI, Chiara FRANCALANCI, Marco GIORGINO

Internet banking

Editore: Egea
Collana: New trends

E' opinione comune che Internet rappresenti ormai per le banche uno strumento indispensabile, critico per la loro stessa sopravvivenza a fronte di una base sempre più numerosa di utenza che ha accesso al canale virtuale ed è in grado di sfruttarne le potenzialità. Tuttavia, in questa fase ancora di sviluppo iniziale, restano aperti una serie di interrogativi che necessitano di un'accurata verifica dei costi e dei benefici dei canali di distribuzione virtuali, sulla base dell'esperienza di chi li ha già realizzati all'estero e in Italia. Le nuove tecnologie comportano inevitabilmente un investimento iniziale non trascurabile che viene compensato da economie di scala se, nel tempo, si supera un volume critico di attività. Quali sono i volumi di tali attività tali da rendere economicamente vantaggioso l'investimento tecnologico? I valori percentuli del numero di utenti Internet sul totale della clientela bancaria è in crescita, ma ha già raggiunto in Italia la soglia minima che garantisce a una qualunque banca di realizzare significative economie di scala? Questo volume che nasce dalla collaborazione fra Caridata e MIP-Politecnico di Milano, ha come obiettivo fondamentale l'individuazione e la misurazione dei principali fattori che determinano il ritorno sull'investimento per la distribuzione di servizi finanziari via Internet. Costi e benefici sono analizzati rispetto alle diverse soluzioni tecnologiche e organizzative adottate, e all'insieme di servizi finanziari offerti. I costi e i benefici sono valutati sia per l'intermediario finanziario, sia per i clienti, sia per i fornitori di tecnologia, per valutare come il valore aggiunto si distribuisce fra i diversi operatori lungo la catena del valore e, di conseguenza, per prevedere chi avrà maggiori opportunità e sarà soggetto a un maggior cambiamento nel prossimo futuro, quando Internet banking raggiungerà un impiego esteso.


ACQUISTA IL LIBRO ON LINE

© Copyright 2000. All rights reserved. Contact: JimWORLD    Powered by Free Site Templates