QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Inizia domani la nuova era dei domini internet, che accanto a quelli tradizionali come .com, .net o il neonato.xxx vedra' un fiorire di nuove estensioni limitate solo dalla fantasia dei richiedenti. L'Icann, l'organismo internazionale responsabile dell'organizzazione della Rete, iniziera' infatti a raccogliere le richieste di istituzioni, aziende e singoli utenti disposti a sborsare i 185 mila dollari necessari.

"Con questa delibera, l'Italia si colloca nel gruppo ristretto dei Paesi che hanno gia' completato il quadro regolamentare funzionale allo sviluppo delle reti di nuova generazione, come sollecitato dall'Agenda digitale europea, conciliando promozione degli investimenti e tutela della concorrenza".

C'era una volta la quiete natalizia che regalava giorni di riposo e di pace. Oggi non è più così per molte persone. La maggioranza dei lavoratori non può staccare del tutto tra Natale e Capodanno, ma dev'essere reperibile. 

Audiweb pubblica i dati sulla stima dell'utilizzo effettivo di internet da parte degli italiani dai 2 anni in su che si collegano attraverso un computer da casa, ufficio o altri luoghi.

La capitale mondiale delle truffe via Internet si trova in Romania, ai piedi dei Carpazi: e' Ramnicu Valcea, meglio nota tra i cybercriminali come 'Hackerville'. Lo racconta il quotidiano francese Le Monde, che ha incontrato gli abitanti di questa cittadina immersa nel verde, ben poco fieri del motivo per cui e' diventata celebre.

Galoppano i tassi di sviluppo di internet in Nigeria, Paese molto arretrato sul fronte delle infrastrutture tradizionali ma in netto recupero per quanto riguarda le nuove tecnologie.

I servizi segreti russi (Fsb) hanno chiesto agli amministratori del popolare socialnetwork Vkontakte, il Facebook in cirillico, di bloccare i sempre piu' numerosi gruppi di protesta che nascono in rete.

L’Antitrust ha sanzionato la società Estesa Limited, con sede alle Seychelles, con una multa per complessivi 1.500.000 euro. Le pratiche commerciali ingannevoli e aggressive messe a punto dalla società attraverso il sito www.italia-programmi.net hanno coinvolto, a oggi, oltre 25mila consumatori che si sono rivolti all’Autorità anche tramite Contact Center e Web Form.

Ad Amburgo due programmatori francesi hanno abbandonato il loro impiego per creare una nuova rete sociale; vogliono mettere in equilibrio il mondo reale con quello virtuale e favorire la socialità nei diversi quartieri. 

Un terzo della popolazione mondiale naviga su Internet e il 45% degli utenti ha meno di 25 anni. L'inarrestabile sviluppo della rete emerge da uno studio Itu (agenzia Onu per le tlc), che certifica anche il sorpasso dei Paesi sviluppati da parte degli emergenti (62% del totale). Non si arresta la corsa dei cellulari, ormai a quota 5,9 miliardi su una popolazione globale di 7 ed e' in forte crescita la banda larga, dove l'Italia e' al 16mo posto nel mobile, ma fuori dalla top 25 nel fisso.

Sentenza della Corte Ue pro-pirateria: i giudici nazionali non possono imporre alle societa' che forniscono accesso ad internet di applicare filtri per prevenire il download di contenuti illegali.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it