QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Elenco news

La Banca Nazionale d'Ungheria ha recentemente pubblicato un report nel quale dichiara che le riserve internazionali del Paese sono calate di 176 milioni di euro nel mese di dicembre 2009 rispetto al mese precedente, per un valore assoluto complessivo pari a 30,676 miliardi di euro.

La Banca Nazionale di Bulgaria ha abbassato nuovamente il livello dei tassi di interesse di riferimento, portandoli alla più bassa soglia dal 1991, data in cui l'istituzione monetaria iniziò a monitorare gli indici.

OTP Bank ha annunciato di aver acquistato un edificio a Vaci utca, una delle principali strade ad ovest della Capitale. La notizia è riportata dal Budapest Business Journal.

Il Consiglio Monetario della Banca Nazionale Serba ha deciso di ridurre il tasso d'interesse di riferimento dal 10 al 9,5 per cento, afferma B92.net.

La bulgara FIB ha deciso di sospendere i rating presso Moody's poco dopo la pubblicazione di un altro resoconto dell'agenzia internazionale. Lo rende noto la Sofia News Agency.

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo ha approvato una nuova strategia nei confronti dell´Albania, disegnata per sostenere lo sviluppo del Paese affrontando le principali sfide poste dall´economia.

La banca ungherese lancia un programma di finanziamenti da 200 miliardi di fiorini. Il programma durerà 12 mesi, afferma il Budapest Business Journal.

Secondo quanto dichiarato dal Governatore della Banca Centrale della Bulgaria, Ivan Iskrov, il 2009 si chiuderà con utili in calo del 50 p.c. per il sistema bancario locale, rispetto a quelli conseguiti nel 2008.

K&H Bank, divisione ungherese della belga KBC Bank, ha dichiarato che i propri utili dopo le imposte si sono fermati a quota 8,5 miliardi di fiorini (circa 31,85 milioni di dollari) durante i primi tre trimestri del 2009, in calo del 69,5 p.c. rispetto al livello conseguito durante lo stesso periodo del 2008. Lo rende noto il Budapest Business Journal.

Le riserve internazionali dell'Ungheria sono cresciute a 30,852 miliardi di euro alla fine di novembre, in miglioramento di 441 milioni di euro rispetto alla fine del mese precedente, dopo un calo di 192 milioni di euro a ottobre e un incremento di 250 milioni di euro nel mese di settembre. Lo rende noto il Budapest Business Journal.

La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) sta valutando la possibilità di fornire un prestito di 20 milioni di euro alla Allianz Bank Bulgaria.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it