QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Da una newslettera di Francesco Carlà scopriamo una cosa molto interessante e cioè il nuovo business di una company americana, che produce diamanti dai resti del corpo umano a prezzi molto minori di quelli che oggi costano i diamanti "veri". Ve la proponiamo in versione integrale. "Molti Fwiani mi chiedono se investire in oro e diamanti.

In effetti ci sono molti strumenti per farlo e non e' per niente necessario, come molti invece immaginano, riempire un forziere di lingotti e solitari.

Per esempio date un'occhiata al Philadelpia Gold & Silver index


Se poi cliccate qui ne scoprite tutti i componenti.

Ma la cautela necessaria e' massima, visto che questo indice e' in esplosivo rialzo nelle ultime 52 settimane: e' volato da un minimo di 49.23 ad un massimo di 89.11 punti.

E adesso e' a quota 75.38.

Ma una company di Chicago ha messo su un business che potrebbe rivelarsi interessante e ha tutta l'aria di dare un senso al famoso slogan che accompagna la vendita delle gemme: 'Diamonds are a girl's best friend':

Un diamante e' per sempre.

La LifeGem memorials (www.lifegem.com) commercia in diamanti di un tipo assai particolare: li deriva dai resti cremati dei cari estinti.

Diamanti ed esseri umani, infatti, sono entrambi fatti di carbonio.

A quanto pare il risultato sarebbe economico (4000 dollari al carato invece dei circa 22.000 necessari per un solitario acquistato in gioielleria) e godrebbe anche di uno speciale rapporto affettivo che non va sottovalutato.

La vedova puo' portare letteralmente al dito il defunto.

Un po' macabro tutto cio' e magari c'e' anche qualche problemino di ordine religioso, almeno per un Paese cattolico come il nostro, ma i risparmi in tempo (niente piu' visite al cimitero) e denaro (solo il 20 per cento del costo di un diamante 'normale') potrebbero aprire un mercato nuovo.

Anche se poi e' un po' difficile vendere un diamante cosi' personale.

Tutto sommato l'idea non e' male, ma per i prudenti risparmiatori non mi pare praticabile. Meglio stare dietro ai risultati delle aziende del settore, usando i miei soliti consigli che sono validi anche in questo genere di investimenti.

Le borse e i preziosi non sono cose per orfani. E vedove. "by Francesco Carlà



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it