QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu04Mar201022:01
La tastiera antibatterica
Lo sapevate che la tastiera del PC può essere ricettacolo di germi? No? Fortunatamente per voi c'è Cleankeys, una tastiera che ne evita la maggior parte, perché si tratta di una superficie totalmente piatta: praticamente una touch-qwerty.

Se pulite una tastiera normale con un panno disinfettante pare riusciate ad uccidere circa il 5 per cento dei batteri. Cleankeys (http://cleankeysinc.com/) afferma che lo stesso testo porta all'eliminazione del 99 per cento dei batteri con questo nuovo tipo di tastiera, semplicemente perché i batteri non hanno posti dove nascondersi.

I tasti normali sono infatti sostituiti da tasti touch-sensitive, quindi in cambio di un'esperienza sanitaria superiore rinunciate al piacere di sentire quel ticchettio cui siamo così familiarmente legati.

La tastiera è intesa per utilizzo negli ospedali, dove i germi possono essere un problema serio, ma forse potrebbe anche interessare qualcuno ossessionato dai germi.

La tastiera Cleankeys è anche dotata di una tecnologia in attesa di brevetto, grazie alla quale l'hardware evita di digitare lettere e numeri se vi state semplicemente riposando le mani sopra la tastiera. In questo modo il medico non vi diagnosticherà per sbaglio un zzavnddnhrhr v.

Un modello su misura costa 400 dollari e una versione in vetro costa 50 dollari in più.
Chi vi ha detto che la lotta contro i germi era economica?



 

Fonte: http://gizmodo.com - by Elena Arena




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it