QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Ministero dello Sviluppo Regionale e dei Fondi UE ha pubblicato i primi risultati dell’Invito del valore di 100 milioni di Euro intitolato “La preparazione e l'attuazione di programmi di sviluppo integrato basato sul restauro dei beni culturali dal Programma Operativo Croato “Competitivita’ e Coesione 2014-2020”, finanziato dal Fondo Europeo Regionale di Sviluppo. 

I primi quattro progetti approvati, ubicati a Sibenik, Virovitica, Suhopolje e Sinj, hanno un valore complessivo di 32 milioni di euro di cui 27 saranno finanziati dall’Invito e la parte rimanente dai richiedenti. 

L’obiettivo principale dell’Invito – ricorda ICE – era quello di migliorare lo stato degli edifici e le aree storiche delle citta’ valorizzando il patrimonio culturale ma legandolo direttamente alla funzione turistica in modo tale che il progetto contribuisca al rafforzamento dell'economia della regione. La rivitalizzazione del patrimonio culturale favorira' l'attivita' culturale ed economica della zona di ubicazione dell’investimento e incoraggera' lo sviluppo di alberghi, ristoranti e attivita' di servizio correlati, migliorando cosi' la qualita' di vita della popolazione locale. 






Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it