QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

A seguito della riunione del Consiglio per l’internazionalizzazione dell’economia slovena, il Ministro degli Esteri, Karl Erjavec, ha annunciato l’apertura di nuove sedi diplomatiche. 
Una sarà aperta in Kazakistan con una parte dei finanziamenti inizialmente destinati all’Expo 2017; un’altra invece a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, come sollecitato dal mondo dell’impresa. Erjavec ha anticipato che, in virtù dei fondi ricevuti a seguito della ripartizioni dei beni dell’ex Jugoslavia, sono in programma anche nuove sedi in Marocco e forse in altri Paesi dell’Africa, come ad esempio in Tanzania. 
L'estensione della rete, ha precisato il Ministro, avviene anche grazie al miglior coordinamento della diplomazia economica che vede impegnati, oltre al Ministero degli Esteri, anche la Camera di Commercio e l’agenzia pubblica Spirit. 

A sostenere il rafforzamento della rete diplomatico-consolare è anche il Ministro dello Sviluppo economico, Zdravko Počivalšek, il quale ha annunciato che visiterà a settembre gli Emirati Arabi per definire la partecipazione slovena all’Expo 2020 a Dubai.





Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it