QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed22Jun201611:04
#Slovenia, conclusione lavori linea ferroviaria #Hodos

Il Primo Ministro, Miro Cerar, ha presenziato venerdì alla cerimonia per la conclusione dei lavori di modernizzazione della linea Pragersko-Hodos (confine sloveno-ungherese), di 109 chilometri.

Si tratta di un’opera la cui spesa ha raggiunto 465 milioni di euro di cui 207 dai finanziamenti europei. Mediante l’elettrificazione i treni potranno ora viaggiare a 160 chilometri orari. Oltre ai Ministri sloveni dei Trasporti e dello Sviluppo e Progetti strategici, Peter Gašperšič e Alenka Smerkolj, ha partecipato anche il Ministro degli esteri ungherese, Peter Szijjarto.
Gašperšič ha dichiarato che la Slovenia negli anni 2007-2013 ha investito nelle infrastrutture ferroviarie circa 900 milioni euro e che altri 2 miliardi di euro sono previsti entro il 2020.






Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it