QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Grande interesse e attenzione per la OBUV MIR KOZHI, tra le piu’ importanti manifestazioni della calzatura e pelletteria in Russia, che si e’ svolta a Mosca, dal 18 al 21 marzo presso l’Expocentr (padiglione 7). Su una superficie di circa 5.400 mq, Fiera di Bologna e Anci hanno organizzato la partecipazione italiana di 222 aziende.

L’ufficio ICE di Mosca, insieme ad ANCI, ha coordinato a supporto delle aziende italiane presenti, una missione di 16 selezionati operatori provenienti da Khabarovsk, Saratov, Astrakhan, Ayktyvkar, Kaliningrad, Tomsk, Ekaterinburg, Irkutsk, Birobidzhan, Izhevsk, San Pietroburgo, Jakutsk, Omsk, Krasnoyarsk, Rostov on Don, Krasnodar e Nakhodka che hanno avuto modo di apprezzare da vicino la manifattura della calzatura italiana esposta in fiera.

E’ da sottolineare l’importanza del mercato russo per il settore calzaturiero italiano: +14.7% nel periodo gen/nov 2012 (565 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo 2011. Per le borsee e articoli da viaggio un +17.4% (149 milioni di euro nel periodo gen/nov 2012).
Significativo è anche il dato sul prezzo medio dei prodotti calzaturieri italiani, segnalato dai dati Anci, che nei primi cinque mesi del 2012 ha raggiunto la soglia di 79,8 euro, con un aumento dell’4,7% rispetto ai primi nove mesi del 2011, raggiungendo quasi il livello massimo del 2009.


Fonte: ICE



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it