QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon26Nov201212:30
Bosnia: Ambasciatore USA esprime insoddisfazione per scarsi progressi
Commentando quanto recentemente affermato dall´Altro Rappresentante per la comunità internazionale in Bosnia - Erzegovina Valentin Izko, che tra le altre cose ha affermato che il Paese sta compiendo dei passi indietro a causa dei propri leader politici, l´Ambasciatore USA in Bosnia ed Erzegovina Patrick S. Moon ha dichiarato di pensare che nessuno possa essere soddisfatto dei progressi compiuti.

Nel corso di una recente visita a Mostar, l´Ambasciatore USA ha affermato che quando venne firmato l´Accordo di Dayton, tutti si aspettavano che in Bosnia-Erzegovina nei diciassette anni successivi molti traguardi sarebbero stati raggiunti, sia sotto il profilo della prosperità economica che nel rafforzamento della democrazia.

L´Ambasciatore USA ha affermato che alcuni progressi sono stati tuttavia raggiunti nel settore della legalità dell´economia e dell´educazione.



Marcello Berlich



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it