QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Ha riunito più di 150 persone con l'occasione di approfondire le prospettive future della moneta elettronica, il Convegno "Sistema Italia Pagamenti Elettronici - Opportunità per il Sistema Paese – Innovare per competere": un evento tenutosi l'11 novembre 2014 presso la Sala delle Colonne della Camera dei Deputati a Palazzo Marini, organizzato dal Centro Ricerche Nuove Tecnologie e Processi di Pagamento (C.Ri.N.T.eP) dell'Università UNINT e Sistema Italia Pagamenti Elettronici.

La comunicazione va fatta all'ufficio locale della Motorizzazione (DTT), direttamente o tramite un'agenzia di pratiche auto (tecnicamente gli studi di consulenza automobilistica), entro 30 giorni da quando ha avuto inizio il possesso, utilizzando la modulistica fornita dall'ufficio stesso.

In alcuni casi, come il noleggio, di prassi si occupa della comunicazione il locatore (la società di noleggio), facendo firmare la delega all'utilizzatore al momento della consegna dell'auto.

Sono quasi 8mila le imprese italiane che, nonostante la debolezza del quadro economico, potrebbero emettere un minibond. È quanto emerso dalla seconda edizione dello Studio sulle imprese target realizzato da CRIF Rating Agency.

Stop alla diffusione di sistemi volti non alla commercializzazione di beni o servizi, quanto al conseguimento di vantaggi economici attraverso il mero reclutamento di altri soggetti nel sistema piramidale.

Il soggetto su cui grava l'obbligo di comunicazione, e a nome del quale quindi potrebbero scattare le sanzioni, è 
- il comodatario (in caso di comodato)
- il locatario o sublocatario (in caso di noleggio)
- l'affidatario (in caso di custodia giudiziale)
- gli eredi
- l'utilizzatore (nel caso di contratti “rent to buy”.

Dopo tre anni di riduzione, nel 2014 la spesa delle famiglie segnera' un aumento dello 0,3% in termini reali, in parte per effetto di una riduzione della propensione al risparmio.

Sono inclusi nell'obbligo tutti i casi di comodato (esclusi quelli dove il comodatario è un familiare convivente del proprietario), di locazione senza conducente (noleggio), di custodia giudiziale con facoltà d'uso del veicolo, di utilizzo di veicoli di soggetti incapaci (minori, interdetti, etc.) o deceduti (in attesa che si attui la successione), di utilizzo di veicolo con contratto “rent to buy”, di utilizzo di veicoli facenti parte di un “trust”.
Sono invece esclusi dall'obbligo tutti i casi di auto date in uso ai familiari conviventi -a prescindere dal periodo di utilizzo-, i casi di auto aziendali assegnate ai dipendenti (fringe benefit) e gli autotrasportatori (per i quali verranno emanate norme specifiche). 

Dal 4/11/2014 è operativo un nuovo obbligo che riguarda chi usa autoveicoli o motoveicoli non essendone proprietario. 

Nel 2013 il 28,4% della popolazione italiana è a rischio di povertà o esclusione sociale. Lo ha rilevato l'Istat nel suo report annuale su reddito e condizioni di vita.

In prossimita' della stagione fredda si ripropone il solito quesito: vaccinarsi o no? Il vaccino protegge completamente dall'influenza? Puo' verificarsi che ci si vaccini e si prenda egualmente l'influenza. E' possibile. 




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it