QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il soggetto su cui grava l'obbligo di comunicazione, e a nome del quale quindi potrebbero scattare le sanzioni, è 
- il comodatario (in caso di comodato)
- il locatario o sublocatario (in caso di noleggio)
- l'affidatario (in caso di custodia giudiziale)
- gli eredi
- l'utilizzatore (nel caso di contratti “rent to buy”.

Dopo tre anni di riduzione, nel 2014 la spesa delle famiglie segnera' un aumento dello 0,3% in termini reali, in parte per effetto di una riduzione della propensione al risparmio.

Sono inclusi nell'obbligo tutti i casi di comodato (esclusi quelli dove il comodatario è un familiare convivente del proprietario), di locazione senza conducente (noleggio), di custodia giudiziale con facoltà d'uso del veicolo, di utilizzo di veicoli di soggetti incapaci (minori, interdetti, etc.) o deceduti (in attesa che si attui la successione), di utilizzo di veicolo con contratto “rent to buy”, di utilizzo di veicoli facenti parte di un “trust”.
Sono invece esclusi dall'obbligo tutti i casi di auto date in uso ai familiari conviventi -a prescindere dal periodo di utilizzo-, i casi di auto aziendali assegnate ai dipendenti (fringe benefit) e gli autotrasportatori (per i quali verranno emanate norme specifiche). 

Dal 4/11/2014 è operativo un nuovo obbligo che riguarda chi usa autoveicoli o motoveicoli non essendone proprietario. 

Nel 2013 il 28,4% della popolazione italiana è a rischio di povertà o esclusione sociale. Lo ha rilevato l'Istat nel suo report annuale su reddito e condizioni di vita.

In prossimita' della stagione fredda si ripropone il solito quesito: vaccinarsi o no? Il vaccino protegge completamente dall'influenza? Puo' verificarsi che ci si vaccini e si prenda egualmente l'influenza. E' possibile. 

Allarme qualità dei servizi ospedalieri. Per il 49% dei medici che lavorano in corsia, negli ultimi anni la qualità delle prestazioni in Italia è peggiorata. E' quanto emerge dall'indagine Anaao Assomed-SWG, sulle condizioni di lavoro dei medici ospedalieri, presentata oggi a Roma.

Addio biscotti in scatola, piatti cucinati e tranci di salmone affumicato avvolti nella pellicola trasparente. A Berlino, il primo negozio senza imballaggi ha aperto le proprie porte oggi, in un contesto in cui il riciclaggio dei rifiuti e' una preoccupazione sempre piu' in crescita.

L'economia criminale vale 170 miliardi di euro all`anno. Una cifra imponente che, oltre a derivare da attività illegali, spesso viene riversata sul mercato finendo per inquinarlo e stravolgerlo. 

Il fenomeno dei wearable device è pronto a decollare. Nel 2013, a livello mondiale, sono stati venduti 6,2 milioni di device “indossabili” ed entro la fine del 2014 le consegne nel mondo arriveranno a 19,2 milioni: una crescita del 209%. E anche in Italia il trend non è da meno, con una crescita di device per il 2014 del 190% rispetto allo scorso anno, ovvero 700mila unità vendute, secondo IDC.

Su ogni famiglia italiana grava un carico fiscale medio annuo di quasi 15.330 euro. Tra l'Irpef e le relative addizionali locali, le ritenute, le accise, il bollo auto, il canone Rai, la tassa sui rifiuti, i contributi a carico del lavoratore etc., ogni nucleo famigliare versa all'Erario, alle Regioni e agli Enti locali mediamente 1.277 euro al mese: un importo da far venire i brividi che, praticamente, corrisponde allo stipendio medio percepito mensilmente da un impiegato.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it