QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun02May200412:00
Gmail, un attacco alla privacy
Alla fine di marzo Google, il motore di ricerca numero uno al mondo, ha annunciato il lancio e la conseguente sperimentazione di un nuovo prodotto, Gmail, gia' attivo all'indirizzo www.gmail.com. Gmail e' un servizio di posta elettronica che mette a disposizione un gigabyte di spazio gratuito ed un sistema per la gestione automatica delle mail in base a topics specifici.
Tutto questo per fronteggiare la concorrenza di Yahoo e Msn di Microsoft.

In cambio gli utenti, pero', acconsentono a ricevere avvisi pubblicitari specifici sulla base delle parole chiave contenute nei messaggi.

E' dell'altro ieri l'annuncio di una senatrice californiana che ha dichiarato di essere a lavoro per fermare il servizio di posta di Google in quanto invadente della privacy personale (esamina le mail per individuare la parole chiave).

Al momento Gmail e' testato su un numero limitato di utenti ma sicuramente fara' fatica ad entrare il Europa dove le leggi sulla privacy sono molto piu' severe che negli Stati Uniti.Newsletter di Websolute