QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu18Sep200310:00
Finanza e Web si tingono di rosa
Sono sempre di più le donne che navigano in Internet, aprono conti correnti e utilizzano servizi finanziari on line. Lo rivela un'analisi condotta da Fineco-The New Bank sull'utilizzo dei servizi finanziari in rete.

Secondo quanto evidenziato dalla ricerca ad aumentare sarebbero anche le donne che via web operano in Borsa, anche se in Italia il fenomeno del trading on line al femminile è ancora poco evoluto. Secondo i dati su 100 trader attivi soltanto 15 sono donne, e in genere queste ultime sono più giovani rispetto ai maschi e attive più sull'azionario che sugli strumenti più "rischiosi", quali ad esempio i derivati.

Sono inoltre le donne ad avere un peso determinante nella scelta di lasciare la banca tradizionale per aprire un conto web e a decidere gli investimenti. Le donne in pratica, per esigenze familiari, preferiscono tele-gestire le finanze di casa. A confermare i risultati di Fineco, sono i dati AudiWeb elaborati da Nielsen//NetRatings, secondo i quali in generale le donne on line in Italia rappresentano circa il 34% dei navigatori; sebbene i servizi finanziari digitali rimangano appannaggio maschile, nel primo trimestre dell'anno, circa il 20% delle donne navigatrici ha fruito dei servizi di banking e di trading on line. Fineco-The New Bank, con circa il 23% di clientela femminile, ha una componente di utilizzatrici di questi servizi superiore alla media italiana.

Azienda Banca



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it