QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri30Jan201510:00
Come promuovere la propria musica online e offline
Se si ha la passione per la musica, e si ha anche una discreta abilità, il modo più facile per poter essere conosciuti, e soprattutto riconosciuti, è quello di promuovere la propria musica sia sul web che nel mondo reale. Vediamo ora come procedere per poter compiere questi semplici ma importantissimi passaggi. 

Conoscere il proprio stile e farlo conoscere.

Come prima cosa, quando si vuole entrare a far parte del mondo della musica, bisogna essere originali al cento per cento: le copie di artisti famosi sono infatti tutt'altro che gradite, e pertanto bisogna essere in grado di differenziarsi. 

Partendo da questo concetto, quando si muovono i primi passi è bene cercare di parlare con gli esperti del settore e col pubblico: coi primi infatti sarà possibile capire quali sono gli aspetti che devono essere migliorati, ed una volta che questo accade la propria musica potrà essere promossa con dei metodi vincenti. 

Col pubblico invece è possibile instaurare un rapporto, e dunque sarà possibile scegliere quello che effettivamente piace al pubblico stesso: la promozione in questo caso sarà più semplice, dato che il pubblico apprezzerà maggiormente quello stile, visto che è stato scelto proprio da loro. 

Promuovere la musica sul web

Dopo che si ottiene un piccolo livello di visibilità, grazie ai metodi prima citati, è il momento di promuovere la propria musica sul web: si parte con Twitter, dove è possibile non solo inserire degli hastag originali, ma accompagnare questi ai propri video. 
Se questi piacciono, diverranno virali e verranno condivisi con maggior convinzione da parte dei fans. 

Dopo Twitter viene Facebook: bisogna creare una pagina fan, dove il rapporto con chi apprezza quella pagina deve essere stretto, ovvero bisogna prendere in considerazione ogni fan, cercando di essere sempre educati ed accomodanti, ovvero piacevoli. I contenuti che devono essere inseriti inoltre devono essere sempre originali e diversi, e gli apprezzamenti devono essere utili per far conoscere la propria musica. 

Infine su Linkedin, oltre promuovere la propria musica, sarà possibile parlare con gli artisti e ricevere grandi consigli.

Da notare come l'utilizzo di siti che permettono di ascoltare le tracce gratuitamente e di scaricarle a pagamento è un ottimo modo per promuovere la propria musica, dato che i ricavi fanno capire quanto questa è apprezzata. 
 
Ricordiamo inoltre che esistono siti specializzati per trovare ingaggi per suonare in occasione di matrimoni ed eventi di ogni tipo.

E dopo che la musica viene promossa sul web, questa deve essere promossa anche nel mondo reale. 

Promuovere la musica offline

Per promuovere la musica offline bisogna, come prima cosa, trovare un manager che sappia operare nell'industria musicale e che dunque sappia come rendere un giovane artista in rampa di lancio una delle migliori novità presenti a livello nazionale ed internazionale. 

Oltre al manager bisogna trovare anche la casa discografica: grazie ad essa sarà possibile farsi conoscere da moltissime persone, ed ottenere il successo sperato.

Infine, è necessario organizzare tantissimi concerti, in maniera tale che si possano ottenere più fan, più popolarità ed un profitto maggiore. 






Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it