QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon14Apr200310:00
Sete di informazione per guerra in Iraq
Lo scoppio del conflitto in Iraq ha determinato un brusco incremento del numero di navigatori dei più importanti siti di informazione.

Secondo Nielsen/NetRatings, durante la prima settimana di guerra Cnn.com ha superato i 10 milioni di visitatori, Msnbc.com gli 8,3, Yahoo!News ha sfiorato i 6,5; i tre siti, saldamente in testa alla classifiche in valore assoluto, rispetto ai sette giorni precedenti hanno registrato un incremento rispettivamente del 58%, del 38% e del 21%.

In termini relativi, le migliori performance sono state conseguite da Time Magazine, dal quotidiano The Guardian e da Fox News, che hanno incrementato il numero di presenze rispettivamente del 169%, del 137% e del 78%. Nielsen/NetRatings, poi, ha riscontrato un consistente incremento anche per i siti governativi e per i web log.

Internet e dintorni - by Soldionline



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it