QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun22Dec200211:00
200 mln di email al giorno in Italia
Lo sostiene Netscalibur, secondo cui ogni anno circola il 25 per cento in più di posta elettronica. I lavoratori italiani passano due ore al giorno nel leggere e inviare e-mail. Sotto Natale la crescita è esponenziale 70 miliardi di email sono stati scambiati nel corso del 2002 in Italia. I numeri li fornisce la società di servizi Netscalibur secondo cui ogni anno circola il 25 per cento in più di posta elettronica rispetto all'anno precedente.

"Sono più di 4000 miliardi - spiega l'osservatorio dell'azienda - 10 volte il numero di SMS, le email che circolano ogni anno nel mondo".

La ricerca di Netscalibur è basata su un "campione rappresentativo" di 300 imprese europee e da qui emerge che nel 2002 sono 180 milioni le email trasmesse in Italia di cui 160 di origine business. Se in Italia si sono scambiati 70 miliardi di email nel 2002 (erano 55 nel 2001), in Europa ne sono stati scambiati 600 miliardi.

È stato calcolato che, nelle imprese italiane, ogni utente Internet scambia 70 messaggi di posta elettronica al giorno "spendendo" circa due ora della propria giornata lavorativa. In passato proprio sul tempo impiegato dai dipendenti per gestire l'email si è dibattuto molto, essendo diffusa la sensazione che una parte consistente di quelle ore sia "buttata". Un aspetto che lo studio Netscalibur non sembra però aver affrontato.

Nel mese di dicembre, inoltre, in occasione delle festività, secondo l'osservatorio dell'azienda il numero di email è destinato a crescere in modo esponenziale: si calcola che per spedire cartoline e auguri di Natale "digitali" circoleranno in media più di un miliardo di messaggi di posta elettronica al giorno. Si tratta in effetti di un fenomeno ormai abituale che si ripete di anno in anno e che, talvolta, può essere accompagnato da massicce operazioni di spam.

Secondo Netscalibur in Europa le imprese entro il 2005 spenderanno 4 miliardi di euro in tecnologie internet. "Il mercato dei servizi IP - afferma l'osservatorio - è in forte crescita in Europa (+18%) ma, soprattutto, in Italia (+25%) l'email è la tecnologia Internet che sta cambiando la vita in azienda". "Nata come elemento di alfabetizzazione della rete - continua - oggi l'email è parte attiva di tutte le scelte strategiche delle imprese". Punto Informatico