QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri20Nov200908:16
Traffico in internet: diminuisce il P2P
Tra il 2007 e il 2009, la quota del peer-to-peer (P2P) è scesa da quasi il 40% al 18% del traffico in Internet, secondo uno studio di Arbor Networks, citato da Wired.

L'analisi si basa su 264 miliardi di gigabyte di dati, ottenuti da oltre cento fornitori di tutto il mondo.

Parallelamente, il traffico sul web (http) rappresenta il 52%, contro il 42% di due anni fa.

Per spiegare il declino del P2P lo studio mostra la concorrenza dei servizi in streaming, come YouTube o Deezer. Secondo la rivista Informationweek, che ha potuto anch'essa consultare lo studio, il 25%-40% del traffico Internet è ormai legato al video. In Usa, per esempio, è particolarmente apprezzata la piattaforma Hulu, nata nel 2007 e che consente di vedere direttamente seriali e programmi tv con una buona qualità, Un esperto francese, Patrick Waelbroeck, registra un'evoluzione simile anche in campo musicale.

"Ascoltare musica è divenuto un modo, tra gli altri, di divertirsi. Molti internauti ascoltano le radio online e gli basta: non hanno bisogno di passare per le reti del peer-to-peer".



www.aduc.it