QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun31Aug200312:00
4.7.1.2. Utilizzo dei servizi/prodotti per la copertura dei rischi finanziari
L’83,2% delle imprese intervistate ha dichiarato di non prevedere di utilizzare nei prossimi dodici mesi strumenti di copertura dei rischi finanziari. Nelle imprese del Centro-Nord la percentuale di imprese che prevedono di utilizzare tali servizi sale al 17,4%, contro il 16,8% della media nazionale e il 12,1% del Mezzogiorno.

Notevole è la differenza che si riscontra in base alla dimensione d’impresa: la percentuale di risposte positive passa difatti dal 13,5% delle imprese da 11 a 50 addetti al 33,5% della classe 51-250 al 40% della classe 251-500. Le principali tipologie di rischi che le imprese intendono coprire vedono al primo posto il rischio di tasso d’interesse, con il 68,5% di risposte positive, seguito dal rischio di cambio con il 41% e dalla voce “altri rischi” con il 19,9%. La percentuale di imprese che intendono coprirsi contro il rischio di tasso d’interesse diminuisce all’aumentare della dimensione aziendale, in quanto si passa dal 69,7% delle imprese da 11 a 50 addetti al 67,8% della classe 51-250 al 41,4% della classe 251-500. Il contrario avviene per la copertura contro il rischio di cambio, che vede percentuali più alte nella classe 251-500 (83,2%), seguita dalla classe 51-250 (49%) e dalla 11-50 (36,2%).

Tabella 4.3: utilizzo di strumenti di copertura dei rischi finanziari

 
Totale Italia
Nord-Centro
Sud
SI
16,8%
17,4%
12,1%
NO
83,2%
82,6%
87,9%

Fonte: Capitalia, XVII indagine congiunturale: previsioni sull’utilizzo di alcuni servizi bancari on-line.


Tabella 4.4: principali tipi di rischio per cui si prevede la copertura
 
Totale Italia
Imprese da
11 a 50 addetti
Imprese da
51 a 250 addetti
Imprese da
251 a 500 addetti
Rischio di cambio
41,0%
36,2%
49,0%
83,2%
Rischio di interesse
68,5%
69,7%
67,8%
41,4%
Altri rischi
19,9%
26,0%
8,5%
6,4%

Fonte: Capitalia, XVII indagine congiunturale: previsioni sull’utilizzo di alcuni servizi bancari on-line.



Grafico 4.3: principali tipi di rischio per cui si prevede la copertura

Fonte: Capitalia, XVII indagine congiunturale: previsioni sull’utilizzo di alcuni servizi bancari on-line.



tratto dalla tesi di laurea di Alma Laratro, dal titolo
LA COMUNICAZIONE ESTERNA NEL WEB BANKING
2003 - Università di Roma Tre

Puoi vedere l'indice completo, cliccando qui.

tesi di laurea della dott.ssa Alma Laratro