QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon05May200311:00
3.4. Il bilancio sociale delle Banche Popolari
L’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari ha realizzato un insieme di moduli per la richiesta delle informazioni necessarie per consolidare le varie realtà aziendali che costituisce una “valida ossatura per la predisposizione da parte delle singole associate del proprio bilancio sociale” (Associazione Nazionale fra le Banche Popolari, 1998, p. 6), ma di cui non si può parlare come un reale tentativo di giungere ad una struttura unificata. Il documento in questione è infatti il bilancio sociale di categoria , elaborato ormai da tre anni, e che riassume i tratti più rilevanti della funzione socio-economica di una porzione significativa del sistema cooperativo, lasciando ai singoli istituti di credito la descrizione analitica delle politiche e degli interventi di volta in volta adottati . Questi, da una parte possono essere disincentivati alla redazione del bilancio sociale individuale data la trasmissione delle informazioni all’Associazione, ma dall’altra hanno anche l’opportunità di utilizzare un insieme di dati già comunicati per compiere studi propri, aiutati da un utile confronto con i valori dell’intero segmento del credito popolare o, possibilità ancor più alettante, con i valori riferiti a raggruppamenti di aziende affini (si pensi alla disaggregazione operata nel bilancio di categoria tra le banche del Nord e del Centro-Sud).

Il bilancio sociale di Categoria dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari rappresenta la chiara manifestazione di rinnovate forme di comunicazione e si pone come testimonianza di una cultura, ormai radicata nelle realtà cooperative, particolarmente attenta al sociale.


Torna all'indice

tratto dalla tesi della dott.ssa Elisabetta SCALA
LA RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
E IL BILANCIO SOCIALE NELLE AZIENDE DI CREDITO
Università di Genova - Facoltà di Economia - 28/01/2003