QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu10Apr200311:00
2.4.5. La diffusione del bilancio sociale nel mondo
La società di consulenza KPMG ha recentemente pubblicato un rapporto sulla produzione di “non financial reports” da parte delle aziende nell’anno 2000 (i cui risultati si possono vedere in Tavola 2.4.). Le imprese giapponesi sono al primo posto, in quanto il 79% delle aziende monitorate relazionano pubblicamente su queste problematiche, mentre l’Italia si classifica solo al trediciesimo posto su 19 Paesi analizzati e seguita solo da Belgio, Spagna, Grecia, Ungheria, Slovenia e Sud Africa. Occorre precisare, però che il dato relativo all’Italia non tiene conto di quelle aziende che per scelta decidono di far circolare i bilanci etici solo al proprio interno, come strumenti di autovalutazione ed adeguamento, di quelle che al momento della valutazione avevano già intrapreso iniziative di questo genere senza averle ancora portate a compimento e di quelle società faceti parte di gruppi che redigono bilanci internazionali senza focalizzarsi sui singoli Paesi.

Tavola 2.4. – La situazione internazionale.

Paese
1996
1999
2002
Giappone*
-
-
72
Regno Unito
27
32
49
USA
44
30
36
Olanda
20
25
35
Germania
28
36
32
Finlandia
7
15
32
Norvegia
26
31
29
Svezia
26
34
26
Danimarca
8
29
25
Francia
4
4
21
Canada*
-
-
19
Australia
5
15
14
Italia*
-
-
12
Belgio
6
16
11
Spagna*
-
-
11
Ungheria*
-
-
8
Slovenia*
-
-
5
Grecia*
-
-
2
Sudafrica*
-
-
1


* Paesi non presenti nelle rilevazioni del 1996 e del 1999.

Fonte: Benini B. (2002b).

Inoltre dal rapporto emerge che il settore più prolifico in materia è quello finanziario, forse perché si percepisce la concessione del credito come un modo per indirizzare lo sviluppo di attività o settori economici in una direzione anziché un’altra. In Italia questa tendenza è stata confermata dall’indagine effettuata dalla Fondazione Eni Enrico Mattei, secondo la quale nel 2001, il 47% delle imprese che pubblicano un bilancio sociale appartengono al settore dei servizi (Figura 2.10.).

Figura 2.10. – Settori di appartenenza delle società che pubblicano un bilancio sociale (dati anno 2001).



Fonte: Bianchi D., Mauri D., Sammarco G. (2001), p. 16.



Torna all'indice

tratto dalla tesi della dott.ssa Elisabetta SCALA
LA RESPONSABILITA’ SOCIALE D’IMPRESA
E IL BILANCIO SOCIALE NELLE AZIENDE DI CREDITO
Università di Genova - Facoltà di Economia - 28/01/2003