QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il periodo lavorativo è, o dovrebbe essere, agli sgoccioli. Mentre infilate in borsa il portatile assieme ai costumi da bagno, è bene controllare questa minima checklist vacanziera per security manager stressati:
- PORTATILE: attenzione a cosa ci mettete e a dove lo lascerete. Certificati, password e documenti confidenziali devono essere protetti con la crittografia. Fate pure gli scongiuri, ma un portatile in vacanza è costantemente a rischio di furto
- ACCESS LIST: ricordatevi di abilitare i demoni di accesso da remoto che possono servirvi per interventi di emergenza, ma ricordatevi anche di proteggerli il più possibile.
- SPEGNIMENTO DEI SISTEMI: alcuni sistemi possono diventare inutili nel periodo estivo, specie se l'azienda chiude completamente per le vacanze di Ferragosto. Se c'è qualcosa che può essere spento, spegnetelo.
- CONDIZIONAMENTO ED ENERGIA: quest'estate fa caldo. Avete un modo di scoprire se il condizionatore si rompe? Può bastare chiedere al guardiano di controllare ogni volta che monta e smonta di turno. Idem per l'energia elettrica: chiedete all'ufficio Enel le informazioni sui distacchi programmati.
- NUMERI DI REPERIBILITA': qualcuno deve essere sempre in possesso del vostro numero di reperibilità. Assicuratevene. Però, al tempo stesso, assicuratevi che non lo abbiano tutti, altrimenti tanto vale non partire nemmeno per le ferie!
- VULNERABILITA': programmate di controllare almeno le mailing list o i siti più importanti per le nuove vulnerabilità scoperte nei mesi estivi. Ricordo che le epidemie di worm, tradizionalmente, sono affezionate al periodo estivo almeno quanto il raffreddore è affezionato al periodo invernale.
Stefano Zanero di SecurityWorld



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it