QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Arie da grande.

 

 

Un family feeling contagioso: questo si può esprimere vedendo la nuova Saab 9-3, oggetto di un restyling, che la fa sempre di più assomigliare alla più grande 9-5. La nuova berlina svedese, è ora equipaggiata da 3 benzina (1800 da 122 e 150 cv, 2000 da 175 e 210 cv, 2800 da 255 cv), 2 motori a bioetanolo (carburante derivante dall’alcool, non ancora disponibile in Italia)(1800 da 175 cv e 2000 da 200 cv) e un diesel common rail TID 1900 da 120 e 150 cv, negli allestimenti Linear, Vector, Aero, nelle varianti di carrozzeria Berlina, Station Wagon e Cabriolet.

Il restyling di cui è stata fatta oggetto la vettura, ha riguardato, per quanto concerne l’esterno auto, l’anteriore (nuova la mascherina, identica a quella che campeggia sulla 9-5 da qualche mese, con le plastiche delle luci fumè) e il posteriore (ridisegnate coda e fari). Tutto il resto del raffinato ed elegante corpo vettura della berlina media svedese è rimasto pressoché immutato.

Dentro, l’eleganza che contraddistingue Saab, è sempre presente. Sellerie di pregio, abitacolo spazioso e comodo per l’accesso anche ai posti posteriori, buona visibilità sia anteriore che posteriore, unite a una consolle centrale elegante e completa, a un quadro dalla spiccata linearità, e all’immancabile tocco Saab del blocchetto accensione nel tunnel centrale, sono i pregi del nuovo interno.

E ora è il consueto momento del test drive. La 9-3 provata è stata la 1900 TID 150 cv Vector da 36120 €. La berlina Saab, come accennato nel titolo, gioca a fare la 9-5. Infatti, con il restyling le 2 berline (9-3 e 9-5), si assomigliano molto.

Su strada l’auto sorprende e molto, per una carica sportiva inattesa. Infatti il common rail 1900 150 cv di origine Fiat GM, spinge molto, facendo divertire che si mette al volante di quest’auto, che grazie anche alle altre 2 proposte (Station e Cabrio) è un auto adatta a tutte le stagioni e a tutte le famiglie.

Infine i prezzi con i distinguo fra Berlina, Station Wagon e Cabrio. Iniziamo con la Berlina: per le motorizzazioni Benzina si va dai 26900 € della 1800 122 cv Linear ai 42700 € della 2800 Aero Sentronic; per i diesel si va dai 29000 € della 1900 TID 120 cv Linear ai 33750 della 1900 TID 150 cv DPF Vector Sentronic.

Ora la SportHatch (Station Wagon): per i benzina si va dai 28500 € della 1800 122 cv Linear ai 44300 € della 2800 Aero Sentronic; per i diesel si va dai 30600 € della 1900 TID 120 cv Linear ai 35350 € della 1900 TID 150 cv Vector Sentronic. Infine la Cabrio: per i benzina si parte da 35900 € della 1800 122 cv Linear ai 49200 € della 2800 Aero Sentronic; per i diesel si va dai 37300 € della 1900 TID 120 cv Linear ai 42300 € della 1900 TID 150 cv Vector Sentronic.

Bruno Allevi




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it