QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Con un comunicato rilasciato qualche giorno fa, il Dipartimento della giustizia del Governo degli Stati Uniti rende noto che è stato raggiunto un accordo Con un comunicato rilasciato qualche giorno fa, il Dipartimento della giustizia del Governo degli Stati Uniti rende noto che è stato raggiunto un accordo per chiudere l`indagine Antitrust avviata nei confronti di Microsoft il 18 Maggio 1988, come richiesto dal magistrato distrettuale responsabile del procedimento, Coleen Kollar-Kotelly. In base a questo accordo, l`azienda fornirà alla concorrenza i dettagli dell`interfaccia relativi a browser, client di posta elettronica, lettore multimediale e sistemi di messaggistica istantanea, per consentire a sviluppatori indipendenti di realizzare applicativi la cui integrazione con il sistema operativo sia paragonabile a quella degli attuali prodotti Microsoft. Allo stesso modo, la casa di Redmond dovrà assicurare che le piattaforme server di terze parti possano funzionare su Windows senza restrizioni di alcun genere, garantire che sia possibile rimuovere applicativi integrati in favore di equivalenti software della concorrenza liberamente scelti dall`utente, rilasciare il sistema operativo Windows ai principali produttori di hardware sulla base di una licenza uniforme per la durata di almeno cinque anni. L`accordo proibisce inoltre a Microsoft di siglare accordi che comportino l`esclusivo supporto dei propri prodotti da parte dei partners, e impegna l`azienda a non opporre al complesso delle disposizioni contenute nel documento eccezioni di alcun genere fondate sui propri diritti di proprietà intellettuale. L`applicazione dell`accordo sarà garantita dalla nomina di tre esperti di informatica indipendenti, che avranno accesso completo a tutte le fonti di informazione Microsoft, compresi registri, archivi, personale e codici sorgenti.Fonte: Betatest news
http://www.microsoft.com



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it