QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon29Oct200100:00
UN`ALTERNATIVA AL SILICIO PER I TRANSISTOR
Presso i laboratori Bell di Murray Hill, nel New Jersey, sono stati realizzati prototipi di transistor il cui elemento fondamentale è una molecola organica. Presso i laboratori Bell di Murray Hill, nel New Jersey, sono stati realizzati prototipi di transistor il cui elemento fondamentale è una molecola organica. Questi nuovi dispositivi, costruiti utilizzando una classe di semiconduttori organici noti come tioli, hanno evidenziato buone caratteristiche di risposta, ma soprattutto presentano dimensioni dieci volte più piccole dei pari elementi realizzati con le più sofisticate tecniche litografiche. Sebbene si tratti solo di prototipi, potrebbe essere stata finalmente trovata una valida all`alternativa al silicio nella produzione di elettronica miniaturizzata. Infatti, mentre la miniaturizzazione dei circuiti integrati al silicio è destinata a raggiungere i propri limiti fisici entro una decina di anni, i nuovi transistor molecolari potrebbero aprire nuovi orizzonti, consentendo, a parità di prestazioni, la realizzazione di microprocessori e memorie molto più compatte.

Nella costruzione di questi nuovi transistor, il problema più difficile risiede nella realizzazione degli elettrodi che devono essere molto piccoli e, contemporaneamente, sufficientemente distanti per un ottimale collegamento ai contatti elettrici. Nei laboratori Bell il problema è stato superato mediante una tecnica di autoassemblaggio e una progettazione intelligente mirata alla condivisione di ciascun elettrodo tra più transistor.
Fonte: Newsletter Soldionline
http://www.bell.com/



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it