QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

"Oltre 14 milioni di cambi di utenza si sono registrati in Italia nel 2011 a dimostrazione di come si sia riusciti a mettere in moto un meccanismo di mobilita' e rendere piu' concorrenziale il settore della telefonia".
Lo ha affermato Roberto Napoli, commissario dell'Agcom (Autorita' per le garanzie nelle comunicazioni) intervenendo al convegno "La Sicilia verso il digitale terrestre" a Palermo. Napoli ha poi aggiunto "In Italia e' in costante aumento il numero dei 'professionisti del cambio-operatore': sono per lo piu' giovani che ogni mattina controllano le tariffe piu' convenienti e gli incentivi che si ottengono cambiando gestore di telefonia. 
Abbiamo fatto ricerche -ha riferito- e abbiamo individuato persone che, passando da un gestore all'altro, fra minuti-omaggio ed autoricariche di fatto riescono a parlare gratis". Napoli ha ricordato che in Italia ci sono circa 95 milioni di telefonini, co "32 milioni sono utenti Tim, poi Vodafone con circa 30 milioni di abbonati, quindi Wind con 22 milioni e H3G con circa 10".


ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it