QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Albanian Mobile Communications, la maggiore compagnia albanese nel settore della telefonia mobile, ha annunciato di aver vinto la gara per la concessione della seconda licenza 3G nazionale, con un´offerta da 15,1 milioni di euro; la compagnia ha inoltre affermato l´intenzione di avviare il servizio nelle città più grandi già entro la fine dell´anno.

Il rilascio della concessione, alla fine della proceduta d´asta, e il prezzo concordato sono stati confermati anche da AKEP, l´Authority albanese del settore.
AMC, compagnia la cui proprietà è divisa tra Deutsche Telelkom e la greca OTE, ha annunciato che la copertura del servizio verrà estesa gradualmente all´intero territorio nazionale; Dimitris Batsios, CEO della compagnia, ha annunciato che AMC ha già avviato i lavori per coprire le principali città entro fine anno.

La prima licenza 3G sul territorio albanese è stata rilasciata nel novembre dell´anno scorso a Vodafone, che ha offesto 31,4 milioni per una licenza di 15 anni; le compagnie del settore attive in Albania hanno chiesto al Governo il rilascio di almeno quattro licenze invece della sola preventivata, a un prezzo inferiore a quello iniziale, fissato a 12,5 milioni di euro, sostenendo che ciò avrebbe impedito la formazione di un monopolio nel mercato.

AMC ha oltre due milioni di abbonati; Vodafone Albania è ferma a 1,66 milioni; complessivamente, i quattro operatori attivi in Albania contano su 4 milioni di clienti, per una penetrazione complessiva del 140 per cento.



Marcello Berlich



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it