QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon28Mar201115:36
Romania: ultimi dati sul settore della telefonia
Secondo le più recenti statistiche relative al settore, Orange Romania si conferma leader nel settore della telefonia mobile romena: circa metà degli utenti mobili locali possiede una SIM emessa da Orange; il 35 per cento degli utenti usa i servizi di Vodafone, il 25 per cento quelli di Cosmote, il 9 per cento è cliente di RDS, l´un per cento di Zapp, comunica Nine o´Clock, riportando i risultati di un sondaggio condotto da Gallup tra il marzo e l´aprile dello scorso anno e commissionato dalla ANCOM, l´Authority romena di regolamentazione del settore.

Il 78 per cento degli utenti mobili romeni ricorre ai servizi di un unico operatore, il 18 per cento di due, il 4 per cento è contemporaneamente cliente di tre o più provider.  RCS&RDS, uno dei maggiori operatori di telecomunicazioni aveva annunciato lo scorso anno di aver raggiunto una quota del nove per cento del mercato mobile locale, ossia circa 2,2 milioni di utenti; la compagnia non offre ulteriori dettagli riguardo la propria clientela dal dicembre 2009, quando questa ammontata a 1,35 milioni di utenti.

Nel settore della telefonia fissa, Romtelecom gioca la parte del leone soprattutto nel settore imprese, l´87 per cento delle quali ricorre ai suoi servizi; RCS&RDS offre servizi fissi al 21 per cento, percentuale che cresce fino al 31 per cento se si tiene conto solo del segmento delle grandi imprese; solo il 4 per cento della clientela business è cliente di Vodafone, il 3 per cento si avvale dei servizi di UPC, l´1 per cento di quelli di Orange, il due per cento si affida ad altri operatori.
L´82 per cento delle famiglie utilizza servizi di telefonia mobile.



Marcello Berlich - by Nine o´Clock



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it