QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun25Apr201011:57
Accordo Brasile India SudAfrica sul programma IBSA

Raggiunta un'intesa trilaterale sul programma satellitare. Alla conclusione del quarto Forum IBSA tenutosi la scorsa settimana a Brasilia, il Primo Ministro indiano Manmohan Singh, il Presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva e il Presidente sudafricano Jacob Zuma hanno annunciato di avere stretto un accordo per istituire un Programma trilaterale Satellitare.

Il programma prevede due satelliti, uno per l'osservazione della Terra e l'altro per la meteorologia spaziale e gli studi sul clima. Al momento, nessun bilancio per il programma è stato rilasciato.
Il satellite meteorologico spaziale sarà il primo a essere costruito e dovrebbe essere pronto nel giro di due anni.

Il Sud Africa fornirà la navetta satellitare (veicolo spaziale di base) che comprende la struttura, il controllo, la navigazione, comunicazione e sistemi di potenza - in cui i sistemi di osservazione reale, gli esperimenti, i transponder, etc (a seconda del tipo di satellite) sono montati.
La maggior parte degli strumenti da montare sulla navetta saranno forniti dal Brasile.

Il satellite di osservazione della Terra, che sarà costruito nel giro di quattro anni, e’ stato sviluppato dalla societa’ sudafricana Imager MSMI secondo il sistema Stellenbosch Space & Information Systems (Sunspace) e in collaborazione con l'Università Cattolica di Lovanio in Belgio.

Entrambi i satelliti saranno lanciati in India, l'unico dei paesi I.B.SA in questo momento che possieda le capacità necessarie per il lancio dei satelliti.

Parlando a nome dei tre leader, il Presidente brasiliano Lula da Silva ha osservato che il lancio di questi due satellite apporteranno un vantaggio non solo ai paesi IBSA ma anche a altri paesi, fornendo vantaggi in materia di agricoltura, trasporti e telecomunicazioni. Si tratta di un progetto emblematico della nuova fase della partnership.

Il Presidente sudafricano Zuma ha dichiarato che il Sud Africa è particolarmente entusiasta della proposta satellitare IBSA. “Vediamo questa iniziativa come un'opportunità per rafforzare i nostri obiettivi di sviluppo condivisi. Un satellite comune potrebbe fornire un sostegno a settori come l'agricoltura, l'istruzione, l’energia, l’informazione sanitaria e la comunicazione''.


Fonte: ICE by Roberto Rais