QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed03Mar201021:00
NGM Pixy: modesto dal punto di vista tecnico, ma leggero e con supporto Dual SIM
Pregi: dimensioni e peso, Dual SIM
Difetti: fotocamera mediocre, autonomia modesta
Voto: 6

NGM PixyNGM Pixy
Interessante proposta a basso costo da parte di NGM che offre, con il Pixy, una soluzione compatta in grado di gestire, contemporaneamente, due SIM distinte.
Quindi, questo modello, va incontro alle esigenze di chi, per motivi personali e/o lavorativi, si trova a disporre di due schede telefoniche da utilizzare insieme.
Per il resto, si tratta di un cellulare di fascia medio-bassa, senza particolari caratteristiche tecniche.


Costruzione
Il design del Pixy è Candybar, con due tasti attraverso i quali accettare eventuali chiamate derivanti da una delle due schede SIM inserite. Questa scelta consente una rapida e facile decisione sulle chiamate entranti.
Le dimensioni sono pari a 103 millimetri in altezza, 46 millimetri in larghezza e appena 12 millimetri in spessore. Il peso è particolarmente contenuto ed è pari a 68 grammi con batteria al seguito.

Quest’ultima, raggiunge una autonomia fino a 100 ore in standby e fino a 150 minuti in conversazione. Forse si sarebbe preferito qualcosa di più.


Caratteristiche

Pixy è un modello equipaggiato con un display TFT da 1,44 pollici con risoluzione di 128x128 pixel. Gestisce SMS ed MMS ed è provvisto di tecnologia Bluetooth per il trasferimento dati da e verso device compatibili.

È presente una modesta fotocamera VGA posteriore che permette piccoli scatti e video. Non manca il vivavoce e gli auricolari forniti all’acquisto. La memoria è di soli 200 KB, ma è espandibile fino a 4 GB con schede di memoria microSD.
E’ possibile impiegare brani mp3 in qualità di suoneria e sfruttare la connettività GPRS e WAP. Inoltre, il Pixy è dotato di una funzione di protezione nei confronti di numeri sconosciuti o indesiderati, una sorta di black list per intendersi.


Conclusioni

Il Pixy è un cellulare modesto, che offre davvero una scheda tecnica minimale.
L’unico vero vantaggio consiste nella gestione Dual Sim. Oltre a questo e a dimensioni e peso piuttosto ridotti, questo modello risulta adatto per un uso quotidiano senza particolari necessità tecnologiche.
La fotocamera è di base e il display ha dimensioni molto ridotte. Peccato per l’autonomia che, considerando il tipo di dispositivo, sarebbe potuta essere un punto di forza.

N.B. La recensione si intende come semplice esplicazione di caratteristiche, features e rumors e non deriva da una prova reale del cellulare.



 

Fonte: www.cellularmagazine.it