QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il primo Ministro François Fillon ha presentato le grandi linee del prossimo Piano Fibre che dovrebbe contribuire allo sviluppo dell’accesso alla banda larga sull’intero territorio francese.

Il Piano, frutto di lunghe negoziazioni con France Télécom e l’ARCEP (L’Autority di regolazione delle comunicazioni), prevede che gli operatori si concentrino sulle aree ad alta densità di popolazione, mentre il Governo privilegierà le zone a media e bassa densità con 2 miliardi di euro di investimenti previsti. Nelle aree in cui l’utilizzo della fibre ottiche si rivelerà troppo complesso, si farà appello ad altre tecnologie come l’internet mobile a banda larga o il satellite.

Il Governo ha anche annunciato che le famiglie più modeste potranno accedere ad internet grazie a condizioni particolarmente vantaggiose (internet + telefono a circa 20 euro/mese).



 

Fonte: www.ice.it




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it