QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Wed14Oct200921:11
Philips investe in domotica
Il gigante dell’ elettrotecnica olandese ha recentemente lanciato uno “smart bed”.

Il prodotto consiste in un letto attrezzato con minuscoli sensori elettronici di alta tecnologia, in grado di monitorare le funzioni vitali di una persona durante il sonno. I dati vengono analizzati e inoltrati immediatamente ad equipe mediche che in caso di anomalie possono intervenire. In tal modo i pazienti vengono seguiti in maniera non intrusiva e possono continuare una vita normale a casa propria, invece di essere ricoverati in costose strutture ospedaliere.

Il letto intelligente è solo una delle apparecchiature della Philips in questo campo. La ditta olandese era già da tempo una delle leader mondiali nel campo di equipaggiamento per la produzione di immagini mediche, assieme alla tedesca Siemens e all’americana General Electrics (GE). E’ previsto un incremento del mercato della domotica, dovuto sia all’invecchiamento della popolazione media in Europa che all’aumentare dei costi delle cure mediche. Per questo la Philips negli ultimi anni ha attuato una politica di inglobamento di aziende produttrici del campo della home health care, come la Agilent Respironics, la Raytel Cardiac Services e la Health Watch Holdings.



www.ice.it



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it