QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun11Oct200921:00
Consolato digitale e non solo
Consolato digitale, cittadinanza, patronati: questi, in estrema sintesi, i temi che impegneranno il Comitato sugli italiani all’estero della Camera. Riunito questa mattina a Montecitorio sotto la presidenza dell’onorevole Marco Zacchera (Pdl), il Comitato era chiamato a programmare i lavori di ottobre.

"E così abbiamo fatto", ha confermato Zacchera, raggiunto telefonicamente dell’Aise. "In primo luogo abbiamo stabilito che il 27 ottobre andremo a Bruxelles per verificare il funzionamento del Consolato digitale", appuntamento, questo, fortemente voluto dal sottosegretario Mantica che lo annunciò durante la presentazione del piano di ristrutturazione diplomatico-consolare. "Poi – ha aggiunto Zacchera – abbiamo convenuto sull’opportunità di preparare un atto parlamentare sulla cittadinanza da sottoporre alle Commissioni Affari Esteri e Affari Costituzionali, che ha all’esame i diversi ddl presentati sul tema".

Infine, sul fronte-audizioni, il Comitato sentirà presto i rappresentanti dei patronati che, ha detto ancora Zacchera, "dovrebbero riferire al Comitato entro la fine di ottobre".

L’ultima battuta sulla presenza ai lavori: "anche questa volta - ci ha detto, amareggiato Zacchera – ho constatato che erano presenti tre deputati di opposizione e nessuno di maggioranza, se si esclude me, ovviamente, che presiedo il Comitato".



ma.cip.\ www.agenziaaise.it



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it