QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat06Jun200913:40
Gli spammer inglesi preferiscono le lettere a, m, s
Secondo uno studio dell'Università di Cambridge, gli indirizzi di posta elettronica che iniziano con queste lettere sono più propensi a ricevere spam; noi però riceviamo più spam sugli indirizzi che iniziano per "e" e "b".

La notizia è apparsa sul sito latinoamericano ADNMundo.com, che si riferisce in realtà ai cognomi inglesi, interessati dallo studio di Cambridge.

Gli spammer, infatti, sembra utilizzino tra gli altri metodi un indirizzo email che conoscono essere attivo, sostituendo la seconda parte (quella con il dominio). Se si tiene conto del fatto che nel Regno Unito è più facile che il nome di una persona inizi per "m" piuttosto che "q", si spiega come mai chi ha un indirizzo di posta con questa lettera abbia il 40 per cento di spam nella posta, mentre chi ha l'indirizzo che inizia per "q" ha il 20 per cento di spam.

Elena Arena - da materiale www.adnmundo.com



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it