QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat19Jan200813:15
UE, la Croazia crea una crisi nei negoziati di adesione
La Croazia rischia di complicare l'andamento dei negoziati per la sua adesione all'UE che nel 2008 sono entrati nella fase cruciale.

In vigore dal primo gennaio 2008, la sua decisione unilaterale di estendere la zona di protezione dell'ambiente e delle risorse ittiche sconfina nel territorio e nelle acque di tutti i paesi membri dell'UE confinanti con il Paese.


L'8 gennaio, sia la Presidenza slovena che il Commissiario europeo all'Allargamento Olli Rehn hanno comunicato che questa decisione "creerebbe un problema molto grave qualora non dovesse essere revocata".


Dimitrij Rupel, Ministro degli Esteri sloveno, ammonisce la Croazia a optare per una soluzione multilaterale e per un approccio adriatico.

www.ice.gov.it - by Roberto Rais