QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sun01Aug200400:10
Il volume globale di spam continua a crescere, stabile la quantità di virus
In maggio il volume di e-mail spam in circolazione ha continuato a crescere vertiginosamente, mentre il numero di e-mail contenenti virus è rimasto costante.

Il volume di spam ha raggiunto circa i tre quarti del traffico totale di e-mail presso gli 8.500 clienti di MessageLabs..

I dati di MessageLabs Intelligence hanno rilevato, in maggio:

·  Dei 909 milioni di e-mail scansionate dal sistema anti-spam di MessageLabs, 691,5 milioni sono state intercettate come spam, totalizzando una percentuale di 1 su 1,3 (76%)

· Il servizion anti-virus ha scansionato piu' di un miliardo di e-mail e ha bloccato 92,6 milioni di virus, totalizzando una percentuale di 1 su 11 (9.1%)

· In media, sono stati intercettati 258 spam e 35 virus al secondo

In aprile, MessageLabs aveva trovato che il 67% delle e-mail erano spam, e il 9% erano infettate da virus.

Mark Sunner, Chief Technology Officer di MessageLabs, commenta: “I virus generati dalle em-mail hanno infestato le aziende per anni, mentre lo spam è diventato il punctum dolens solo recentemente, ed ora sorpassa di gran lunga le e-mail infettate da virus.

Il volume di spam segue una curva costante di ascesa, mentre le minacce virali rimangono stazionarie. L'eccezione si ha quando succedono guerre di virus tra autori, oppure quando escono virus come Mydoom. La buona notizia in tutto ciò è che questi picchi di traffico di virus servono come banco di prova per i dipartimenti di IT, che hanno soluzioni già pronte per bloccare le minacce ancora prima che raggiungano le loro reti."

MessageLabs intercetta spam e virus destinati alle caselle di posta dei propri clienti, usando la propria tecnologia Skeptic™. Con MessageLabs Intelligence, l'azienda fornisce informazioni continue e regolarmente aggiornate, statistiche ed analisi su una gamma di minacce mondiali, che arrivano con la posta elettronica. MessageLabs Intelligence isi basa su dati raccolti dalla sua rete globale di torri di controllo, che analizza milioni di e-mail al giorno.

MessageLabs