QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Microsoft Corp. e IronPort Systems Inc. annunciano di aver ottenuto un successo iniziale con il Bonded Sender Program, il programma di IronPort per l'invio di email legittima, che riduce l'ondata di posta indesiderata trasmessa ai clienti Microsoft®.

Negli ultimi cinque mesi Microsoft ha lavorato con il programma di IronPort Systems Inc., il Bonded Sender Program, (www.bondersender.com), sulle sue piattaforme MSN® e MSN Hotmail®.

Il Bonded Sender Program, alimentato da IronPort e certificato da TRUSTe, identifica mittenti legittimi di posta elettronica in base alla loro aderenza agli standard del programma ed all'invio di una garanzia finanziaria.

Continuano ad emergere programmi quali reputazione delle safe list, rating e accreditamento dell'e-mail per aiutare a prevenire blocchi accidentali ai messaggi di posta legittimi da parte dei filtri. Tali programmi rafforzano la possibilita' per le organizzazioni di marketing lecite di comunicare con i propri clienti e garantire loro la corrispondenza con istituzioni e organizzazioni quali banche, gruppi politici e commercianti.

Questo approccio agisce in modo inverso alle blocking-list applicate inizialmente all'e-mail, evitando molte delle insidie a queste associate.
"Poiche' lo spam e' oggi la causa principale di malcontento dei clienti, il nostro arsenale tecnologico deve includere un processo che opera in combinazione con i nostri filtri per distinguere la posta elettronica< legittima da quella cosiddetta "junk e-mail," ha affermato Ryan Hamlin, general manager of the Anti-Spam Technology and Strategy Group di Microsoft.

"Bonded Sender e' un esempio di programma che innalza efficacemente il livello di condotta per i mittenti di posta elettronica legittima e contemporaneamente aiuta i destinatari come Microsoft ad identificare i messaggi importanti richiesti dai consumatori."

Identita' e reputazione dei mittenti rappresentano le fondamenta dei sistemi email di prossima generazione. Oggi, la causa principale delle problematiche di posta deriva dall'anonimato del protocollo email SMTP. Le infrastrutture email di prossima generazione utilizzeranno l'identita' e reputazione del mittente per implementare le politiche email in modo dinamico. Il sistema e' simile ad un servizio di valutazione del rischio (credit rating): piu' il mittente appare sospetto, maggiori saranno le restrizioni d'accesso alla rete del destinatario.

Bonded Sender e' un elemento critico del servizio "sender reputation" di IronPort: consente a fonti email legittime di identificarsi facilmente per non incappare nei sempre piu' aggressivi filtri anti-spam.

Con i sistemi di certificazione le reti email destinatarie (riceventi) determinano lo stato di un messaggio email mediante un processo analogo ad una query DNS (domain name system) di tipo convenzionale. Il gateway email ricevente invia una semplice query al programma per identificare l'indirizzo IP (Internet Protocol) dei partecipanti al programma, una parte di messaggio email che e' pressoche' impossibile da falsificare.

Ad esempio, Bonded Sender fornisce agli ISP (Internet service provider), le imprese e ad altre reti riceventi l'indirizzo IP dei partecipanti al Bonded Sender. I destinatari possono utilizzare quest'informazione per convalidare le fonti di posta in entrata e ridurre cosi' i falsi positivi (messaggi legittimi filtrati erroneamente).

"Il Bonded Sender Program consente ai mittenti di messaggi email legittimi di identificarsi ed evitare problemi alla consegna," ha affermato Scott Weiss, CEO di IronPort Systems. "Siamo lieti che Hotmail e MSN siano entrati a far parte della nostra comunita' di oltre 28.000 societa' che hanno fatto dell'identita' e reputazione del mittente un'arma fondamentale per vincere la battaglia contro lo spam."

Per il programma Bonded Sender i servizi di certificazione, third-party oversight (sorveglianza/tutela terze parti) e risoluzione delle dispute sono forniti da TRUSTe, leader dell'online privacy e noto per il programma di certificazione di siti Web.

TRUSTe tiene traccia dei livelli di reclamo dei mittenti e verifica la conformita' agli standard del programma. Per essere autorizzati al programma Bonded Sender, i partecipanti devono aderire ad un insieme rigoroso di best practice per l'invio di email commerciali, superiore agli standard stabiliti nel decreto federale Statunitense CAN-SPAM (Controlling the Assault of Non-Solicited Pornography and Marketing Act) del 2003, oltre a documentare il comportamento corretto nell'invio di messaggi in base a feedback da parte di destinatari.

Una volta certificati, i mittenti inviano una garanzia finanziaria e sottostanno al controllo TRUSTe sulla conformita' agli standard del programma e ai livelli di reclamo. Per essere certi dell'invio di email esclusivamente legittima attraverso il Bonded Sender, al mittente viene addebitata la garanzia finanziaria quando i reclami degli utenti finali oltrepassano una certa soglia.

"Finora siamo riusciti ad applicare standard severi e livelli di reclamo
> significativi per identificare mittenti legittimi," ha detto Fran Maier, executive director di TRUSTe. "Il processo funziona: alcuni mittenti non riescono ad entrare nel programma, ad altri sono stati addebitati a causa di livelli eccessivi di reclamo e tutti vengono controllati attentamente, a vantaggio delle caselle di posta degli utenti."

Microsoft continua ad investire nella ricerca e sviluppo anti-spam e nell'individuare nuovi metodi in cui la tecnologia puo' risolvere il problema dello spam. Microsoft ritiene che per arrivare alla soluzione del problema sara' necessario un approccio coordinato comprensivo di tecnologia avanzata, auto-regolamentazione dell'industria, formazione del consumatore, leggi efficaci e applicazione mirata delle pene contro gli spammer fuori legge.

L'azienda continua nel suo impegno di lavorare con clienti, partner, l'industria di settore, il governo e l'applicazione della legge a livello mondiale per riuscire a porre fine allo spam.

Maggiori informazioni sull'approccio anti-spam a 360 gradi di Microsoft sono disponibili al sito www.microsoft.com/presspass/events/antispam o www.microsoft.com/spam


Microsoft

Fondata nel 1975, Microsoft e' leader mondiale nel software per la gestione delle informazioni e la comunicazione di persone e imprese. Offre una gamma completa di prodotti e servizi per consentire a tutti di migliorare i risultati delle proprie attivita' con il pieno supporto del software - in ogni momento, dovunque e con qualunque dispositivo.

TRUSTe

TRUSTe e' il marchio leader nel settore dell'online privacy. Fondata nel 1997, TRUSTe mantiene il piu' grande programma di garanzia della privacy, con oltre 1.300 siti Web certificati nel mondo tra cui AOL, Microsoft, IBM, Nationwide e il New York Times. I programmi di garanzia sono considerati Safe Harbor per il decreto Children's Online Privacy Protection Act (COPPA) e il EU Safe Harbor Framework.

TRUSTe e' un'organizzazione indipendente senza scopo di lucro ed e' dedicata a consentire ad individui e societa' di stabilire rapporti di fiducia basati sul rispetto per l'identita' e le informazioni personali in un mondo in rete in continua evoluzione.

La missione TRUSTe e' di estendere al wireless e all'email gli standard, la certificazione e la supervisione mediante il programma Bonded Sender.
Maggiori informazioni su TRUSTe sono disponibili al sito www.truste.org

IronPort Systems

IronPort Systems e' il maggior provider di prodotti e servizi per le infrastrutture di posta elettronica delle aziende di ogni dimensione, dalle PMI fino alle realta' Global 2000. La societa' ha sviluppato una famiglia di appliances denominate Messaging Gateway che si contraddistingue per gli eccezionali livelli di prestazioni, facilita' d'uso e costo contenuto. I programmi IronPort Information Service - Bonded Sender (www.bondedsender.com) e Senderbase (www.senderbase.com) - aiutano inoltre a garantire la consegna dei messaggi di posta legittimi contrastando gli enormi volumi di messaggi commerciali indesiderati, o "spam".

Per maggiori informazioni sui prodotti e sui servizi IronPort e' possibile visitare l'indirizzo www.ironport.com

Newsletter Websolute



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it