QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Mon31May200409:00
Sequestrati falsi 500 euro fatti con tecnica inedita
Atene - le autorita' greche hanno smantellato una rete criminale, sequestrando al presunto capo della banda una banconota da 500 euro quasi indistinguibile dall'originale, realizzata con una tecnica finora ignota in Europa. La banconota e' stata trovata in possesso di una guardia di frontiera greca, che stava tentando di vendere cocaina ad un agente di polizia infiltrato nell'organizzazione criminale.

L'agente - il cui nome non e' stato reso noto - sarebbe il capo della banda criminale. Nove altre persone, dedite al narcotraffico, allo sfruttamento della prostituzione e al traffico di armi, sono state arrestate. Si tratta di greci, bielorussi, moldavi e albanesi.

La polizia greca e' rimasta sorpresa dalla qualita' della contraffazione. ''Il taglio era di eccellente qualita', e i test della scientifica hanno evidenziato un metodo di falsificazione delle banconote finora inedito nell'Ue'', ha affermato la polizia. La banconota verra' ora inviata alla Banca centrale europea per ulteriori esami. Sembra che il biglietto sia stato fatto in Bulgaria, un Paese gia' noto come fonte di euro falsi alle polizie di mezza Europa.

A casa della guardia di frontiera arrestata, la polizia ha trovato biglietti falsi per 10.000 euro, sette pistole e somme in contanti date all'uomo da un gruppo di prostitute straniere, gia' espulse dalla Grecia, ha detto la polizia.ANSA



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it