QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri05Sep200318:00
Un antidoto a un virus costituito da un altro virus.

È questa l'idea degli ideatori di "Nachi" (conosciuto anche con il nome di "Welchia"), uno "worm buono" che verrà diffuso in rete per riparare i danni di Blast (o LoveSan), che in pochi giorni ha danneggiato 40 milioni di pc nel mondo sfruttando una falla nel sistema operativo Windows.

Il "controvirus" utilizzerà proprio tale difetto nel programma della Microsoft, per poi autodistruggersi nel 2004. Nachi dovrà sconfiggere il virus ormai diffusosi in diverse varianti, che causa il continuo riavvio indesiderato della macchina, l'impossibilità di disconnettersi da Internet una volta effettuato l'accesso e il malfunzionamento di alcune funzioni base del sistema operativo.

Internet e dintorni - by Soldionline



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it