QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Truffava le vittime invitandole a scaricare, on-line e gratuitamente, il software "adobe reader" richiedendo una registrazione al sito "italia-programmi.net" che in realta' era la sottoscrizione di abbonamento alla "estesa limited" in ragione del quale ha successivamente richiesto alle vittime di pagare 104 euro.  A essere denunciato per frode informatica a piede libero dai carabinieri della Spezia che hanno lavorato in collaborazione con i militari di Roma Cecchignola, e' un ungherese di 64 anni, nullafacente. Si tratterebbe, evidenziano i carabinieri della Spezia, dello stesso che aveva tentato di truffare addirittura anche il presidente della Repubblica. Il 2 aprile scorso era stato disposto il sequestro preventivo del sito web www.Italia-programmi.net, con il quale l'uomo aveva escogitato un sistema di truffa ai danni di centinaia di consumatori. Il 64enne e' stato individuato dai carabinieri di Varese Ligure (La Spezia) dopo la denuncia di frode presentata da due residenti della zona. Apparentemente figurava rappresentante legale della societa' di servizi "estesa limited" di Roma.

ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it