QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L’Antritrust ha comunicato di aver inflitto una multa di 50.000 euro alla società di Tiscali Italia. “posto in essere una pratica commerciale idonea ad ostacolare il diritto dei propri clienti a trasferire le relative utenze presso altri operatori”.

Secondo quanto dichiarato nelle note, la multa è stata inflitta per aver:

“Tiscali, in particolare, non si è prontamente attivata per risolvere disservizi verificatesi al momento delle richieste di passaggio ad altro operatore e non ha fornito il codice di migrazione, ovvero, pur avendolo fornito, non ha compiuto i successivi passi necessari alla effettiva liberazione della linea, determinando numerosi disservizi ai consumatori, ai quali non è stata riconosciuta di fatto la possibilità di migrare ad altro operatore. L’attuazione di tale pratica ha agevolato l’insorgere di una serie di ostacoli non contrattuali di diverso tipo.”

Molti utenti hanno segnalato questo problema, e quindi l’Antitrust ha avviato un procedimento.

 



www.cellularmagazine.it



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it