QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat03Jul200416:00
Il passaporto per gli animali domestici
Obbligatorio dal 3 luglio per cani, gatti, furetti, uccelli, roditori e conigli domestici presentare un attestato di buona salute rilasciato dal veterinario, al momento di varcare il confine. Una norma attesa da tempo, che l'Ue ha perseguito con tenacia, ma che Gran Bretagna, Irlanda e Svezia non ritengono sufficiente e infatti eseguiranno test aggiuntivi. Stanno per introdurre il passaporto anche Svizzera, Norvegia, Liechtenstein.ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it