QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Thu04Mar200413:16
Crac Parmalat: da domani Altroconsumo e Deminor insieme nella class action USA
Altroconsumo, associazione indipendente di consumatori e Deminor, società indipendente di consulenza agli investitori in materia di corporate governance di respiro internazionale, parteciperanno insieme alla class action negli Usa e intenteranno in Italia una causa di risarcimento danni verso i soggetti responsabili del crac Parmalat, a tutela dei risparmiatori che rappresentano.
A oggi Altroconsumo ha raccolto oltre 6000 richieste di consulenza e assistenza da risparmiatori coinvolti nel dissesto Parmalat. L'investimento medio è di circa 15mila euro per risparmiatore e il 90% afferma di aver acquistato titoli Parmalat dietro consiglio della propria banca, e non per volontà propria.

Domani (5 marzo) verranno presentate le richieste per essere nominati Lead Plaintiff (cioè coordinatore della class action). Nei successivi trenta giorni verranno depositate le citazioni e i documenti su cui si basa la richiesta di risarcimento danni. Come è noto, la causa legale negli Stati Uniti è finalizzata all'ottenimento del risarcimento dei danni nei confronti di tutti i soggetti coinvolti (le società del gruppo Parmalat, le società di revisione e le banche americane). Tutti i risparmiatori nelle medesime condizioni beneficeranno dell'esito della causa.

Deminor e Altroconsumo avranno cura di comunicare tempestivamente ai risparmiatori tutti gli sviluppi della causa e gli adempimenti necessari per beneficiare di qualunque risarcimento. Azioni di questo tipo negli USA durano in media un paio d'anni.

Gli accordi tra Altroconsumo e Deminor prevedono che chi è iscritto all'associazione non paghi nessuna spesa iniziale.

Parallelamente Altroconsumo continuerà l'azione di rappresentanza degli interessi dei risparmiatori nelle commissioni di conciliazione previste dai protocolli siglati con alcuni soggetti bancari in Italia.

Per contattare l'associazione: numero verde tel. 800.194.491. E-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. . Sono necessari i riferimenti degli investimenti contenuti negli estratti conto titoli e nei fissati bollati.

Per informazioni: ufficio stampa Altroconsumo - Liliana Cantone - tel. 02/66890205/279/334 -   335.7372294 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
per contattare l'associazione: numero verde tel. 800.194.491  e-mail: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
comunicato stampa Altroconsumo



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it