QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue20Jan200409:00
Altroconsumo su Parmalat
Cento richieste di assistenza al giorno. Proposte e soluzioni concrete per la tutela dei risparmiatori
Sono  già  quasi 2500, ma  aumentano  al ritmo di 100 al giorno, i risparmiatori che hanno contattato l'associazione Altroconsumo (This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. )per avere consigli, assistenza e informazioni sugli investimenti Parmalat.

Molto interessante il profilo: oltre il 65% delle persone dichiara di possedere obbligazioni; l'importo medio che dichiarano di aver investito è pari a 15.000 euro; per il 30% degli investitori che ci hanno contattato l'investimento Parmalat costituisce tutto o una parte consistente del loro risparmio; oltre il 99% dichiara di non aver acquistato titoli Parmalat per volontà propria, ma su consiglio; oltre il 90% chiede cosa può fare ora.


Altroconsumo sta valutando la fattibilità e la possibilità di intraprendere un'azione legale per far valere i diritti dei risparmiatori che la stanno contattando.

Intanto, in attesa dell'audizione parlamentare, insieme ad altre associazioni di consumatori, Altroconsumo ha firmato una lettera aperta  al Presidente della Repubblica e alle alte cariche dello Stato perché si intervenga rapidamente con regole e sanzioni a tutela del risparmio. Quattro le  direttrici fondamentali secondo cui, per Altroconsumo, deve muoversi la riforma:


1.      prevenzione e informazione per i risparmiatori;

2.      authority unica;

3.      sanzioni certe;

4.      rimedi rapidi ed efficaci per i risparmiatori.



Per informazioni: Ufficio stampa Altroconsumo - tel. 02/66890205 -   335.7372294 This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Comunicato Stampa ALTROCONSUMO



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it