QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue09Aug201612:48
#Grecia: #Atene tra #capitali #europee meno care per #affitti
Atene si piazza al sesto posto tra 35 capitali europee per il basso livello degli affitti: dato che è tra le conseguenze del lungo periodo di crisi economica, informa Ekathimerini.
I dati diffusi da Global Property Guide stimano in 984 euro il prezzo medio per un appartamento da 120 metri quadrati in condizioni perfette - per esempio perché ristrutturato di recente - nelle zone migliori della capitale greca; va sottolineato come, se in genere i quartieri di pregio sono collocati nel centro cittadino, nel caso di Atene questi sono invece situati per lo più in periferia.

Rispetto alla capitale greca, è possibile abitare in affitto a canoni più bassi solo a Skopje (565 euro), Sofia (566), Nicosia 757), Andorra (942) e Chisinau (Moldavia, 965 euro); tra le altre capitali della regione dei Balcani, gli affitti a Belgrado (994 euro) e Bucarest (1193 euro) sono più costosi. Secondo le stime degli agenti immobiliari, gli affitti in Grecia dall´inizio della crisi sono scesi di circa il 40 per cento, ad un tasso annuo del 5 per cento. 

Londra è ampiamente la città dove gli affitti sono più elevati: 120 metri quadrati in una zona di pregio possono superare gli 8.000 euro al mese; al secondo posto si colloca Parigi con circa 4.000 euro.


Marcello Berlich - by Ekathimerini




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it