QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

In una recente conferenza per i media, il Ministro dell´Energia Damian Gjiknuri ha affermato che, dopo l´accordo stipulato con la Banca Mondiale, il settore energetico in Albania sta procedendo positivamente, informa l´ICE.

Rispetto ad un anno fa, secondo il ministro sono stati incassati 45 milioni di dollari e le perdite di energia sono migliorate del 7 per cento, aggiungendo che verranno prese in considerazione ulteriori misure per ridurre al minimo i valori delle perdite future.

L´energia è una delle questioni più importanti per tutti i paesi del mondo; per quanto riguarda i costi, la nostra politica si schiererà a favore dei consumatori e le famiglie in difficoltà non verranno coinvolte dalla riforma, questa la dichiarazione del ministro. In conclusione il ministro Gjiknuri ha comunicato che le perdite della rete non incideranno sul costo dell´energia, in quanto verranno presi in considerazione elementi tecnici per stabilire il costo effettivo di quest'ultima.

L´accordo con la Banca Mondiale passerà in Parlamento per l´approvazione e, secondo il ministro, questo pacchetto verrà seguito da altri necessari a mettere in pista il sistema energetico del paese.



Marcello Berlich - by ICE.GOV.IT



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it