QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue16Sep201412:30
Romania: il futuro del turismo
Il futuro del turismo mondiale è in nazioni come la Romania: è quanto ha dichiarato nei giorni scorsi Taleb Rifai, Segretario Generale della World Tourism Organisation, scrive Business Review.

Intervenendo nel corso di una conferenza organizzata a Bucarest e dedicata al turismo giovanile, Rifai ha affermato che la Romania è un paese dinamico, una stella nascente ed autentica, non trasformata in un museo, che ha il potenziale necessario ad attrarre i turisti più giovani.
L´Europa continua ad attrarre e mandare in giro per il mondo il 55 per cento dei turisti, ma il suo potenziale innovativo non è più forte come un tempo: sotto questo punto di vista, le nazioni che offrono un maggiore appeal sono proprio quelle più emergenti e meno esplorate come la Romania, che si sta concentrando proprio su innovazione e gioventù.

Attualmente il 25 per cento degli 1,1 miliardi di turisti mondiali è costituito da giovani; entro il 2020 i turisti under 19 a livello globale diventeranno 350 milioni; la Romania si sta concentrando proprio su questa fascia d´età: il Ministro del Turismo Florin Jianu, ha affermato che la Romania intende aumentare del 10 per cento i propri visitatori più giovani, creando così una fidelizzazione destinata a protrarsi nel tempo.



Marcello Berlich - by Business Review



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it