QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il governo ha approvato ieri un provvedimento teso alla protezione giuridica degli informatori di giustizia in una legge apposita. Il documento presentato dal Ministro degli Interni Robert Kalinak cerca anche di accogliere le raccomandazioni del gruppo di lavoro dell’OCSE sulla corruzione nelle transazioni commerciali internazionali. Secondo il Ministero dell’Interno, il disegno di legge pone le basi per la creazione di condizioni giuridiche più efficaci per prevenire e rivelare attività illegali o contro la società in generale, e dovrebbe includere norme per proteggere le persone che hanno informazioni su tali attività e vogliono riferirle alle autorità. Una delle norme protegge i lavoratori da eventuali ritorsioni dei datori di lavoro.

Alla redazione del progetto di legge ha collaborato Transparency International Slovensko (TIS), la Ong che ha come impegno statutario la lotta contro la corruzione.

Fonte: www.buongiornoslovacchia.sk



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it