QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il Ministro greco delle Infrastrutture Michalis Chrysoidichis ha annunciato nei giorni scorsi il prossimo completamento di vari progetti pubblici e la realizzazione di nuovi, che contribuirà ad affrontare il grave problema della disoccupazione, scrive Ekathimerini.

Il Ministro ha affermato che otto progetti, di piccole e medie dimensioni, saranno portati a termine nel giro di pochi mesi: si tratta soprattutto di infrastrutture stradali, ma tra queste ci sono anche la realizzazione di nuovo terminale per le navi da crociera presso il porto di Igoumenitsa e il nuovo aeroporto di Creta; il Ministro ha sottolineato come il settore dei lavori pubblici sia stato il primo a soffrire per le conseguente della crisi, ma che - assieme al turismo - sarà anche uno di quelli sui quali puntare per la ripresa.

Il Ministro ha spiegato che i progetti in corso sono solo il preludio ad altri, di maggiori dimensioni, le cui aste partiranno a breve e che creeranno nuovi posti di lavoro, contribuendo a creare le condizioni per la crescita; finora sono stati spesi per le nuove opere pubbliche circa 820 milioni di euro.



Marcello Berlich - by Ekathimerini



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it