QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

La Bulgaria sta preparando un memorandum con i Governi dei Paesi dei Balcani occidentali per ridurre i prezzi del roaming. Lo ha annunciato a Sofia il Ministro dei Trasporti, dell’informatica e delle comunicazioni Ivaylo Moskovski, riportato dalla amera di Commercio Italiana in Bulgaria.

Tra qualche mese saranno sostituite le "vecchie" banconote da 1000 fiorini, che usciranno di corso entro novembre 2018, informa Economia.hu.

A partire dal mese di settembre, le città di Tirana, Korça e Fier faranno parte di un progetto pilota per la tassazione delle case sulla base del valore del mercato, informa l'Agenzia NOA, riportata dall'ICE. 

Il Ministro Austriaco competente per il traffico, Jörg Leichtried della SPÖ, ha in mente una "Abgasstrategie 2030" (strategia contro l'emissione dei gas di scarico) con lo scopo di non immatricolare più i veicoli funzionanti a benzina o diesel sul territorio austriaco, scrive l'ICE. 

Il Consiglio Fiscale ha ammonito che la Slovenia dovrà affrontare presto la questione dell'invecchiamento della popolazione. 

I greci sono tra i cittadini UE meno consapevoli dei propri diritti in qualità di consumatori: è il risultato di una recente ricerca, pubblicata dalla Commissione Europea nei giorni scorsi, i cui risultati vengono ripresi da Ekathimerini.

A marzo i prestiti alle famiglie, su base annua, sono aumentati del 6,5 pc, riporta la Banca centrale slovena.

Lo stipendio medio netto in Serbia lo scorso aprile e' stato pari a 49.635 dinari (ca. 404 euro), secondo quanto riferito dall'Istituto nazionale di statistica della Serbia.

Lo stipendio medio netto in Serbia lo scorso marzo e' stato pari a 47.814 dinari (ca. 387 euro), secondo quanto riferito dall'Istituto nazionale di statistica della Serbia.

I supermercati greci hanno subito un calo del 4 per cento dei propri ricavi su base annua nel corso del primo trimestre dell´anno, causato dalla contrazione dei consumi, dovuta a sua volta al prolungarsi dell´incertezza economica, secondo una ricerca di IRI, informa Ekathimerini.

Rientrano nella categoria "giocattoli", per definizione di legge,i “prodotti progettati o destinati, in modo esclusivo o meno, a essere utilizzati per fini di gioco da bambini di eta' inferiore a 14 anni”.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it