QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Telekomunikacja Polska, la più importante compagnia telefonica della Polonia, ha annunciato che i propri utili netti trimestrali sono calati del 52 p.c. a causa del deprezzamento della valuta locale (lo zloty) e del taglio dei prezzi imposto dalle autorità che regolamentano il mercato.

La maggiore compagnia telefonica greca, Hellenic Telecommunications Organization (OTE), ha annunciato nei giorni scorsi la vendita delle proprie operazioni mobili e retail in Macedonia a Telekom Slovenije per 190 milioni di euro, informa Seeurope.

L'operatore di telecomunicazioni sloveno ha finora investito circa 220 milioni di euro in Kosovo, afferma il sito internet del governo sloveno.

Il governo russo, secondo quanto riporta la stampa locale, sarebbe interessato ad avviare delle trattative che potrebbero portare l'istituzione a mettere le mani su una rilevante partecipazione nel capitale di un'azienda indiana nel settore delle telecomunicazioni. Lo rende noto RIA Novosti.

Entro il 2015 tre quarti delle abitazioni tedesche avranno accesso alla banda larga con collegamenti a 50 Megabit al secondo. Ad affermarlo il cancelliere tedesco Angela Merkel durante la cerimonia di inaugurazione del Cebit, la fiera dell'Ict ad Hannover. E l'Italia?

Cosmote Romania, controllata dal gruppo greco OTE e terzo maggiore operatore locale nel settore delle telecomunicazioni, sta negoziando l´acquisizione di Telemobil, a sua volta proprietario della rete mobile Zappa. Attraverso di essa, Cosmote Romania si doterebbe di una licenza 3G, essendoer l´unico operatore ancora privo.

Il fornitore austriaco di attrezzature per la telecomunicazione KAPSCH CARRIERCOM apre una filiale in Bielorussia.
L'impresa era già attiva in questo Paese con la costruzione di una rete di telefonia mobile per l'operatore Velcom, società affiliata della Telekom Austria.

Si ripete anche in Turchia la migrazione globale dalla telefonia fissa a quella mobile: secondo gli ultimi dati diffusi dalla autorità turca per le comunicazioni, e ripresi da Seeurope, il rapporto è ormai di uno a quattro.

La Greek Alpha Copy, distributore autorizzato Nokia per il mercato bulgaro, ha deciso di uscire dal mercato locale sulla scia delle scelte di riduzione dei costi derivanti dalla crisi finanziaria internazionale.

L´operatore sloveno ha registrato un aumento del 5,5 per cento delle entrate, afferma da JAPTI.

La compagnia telefonica Telenor sta valutando un possibile ingresso nel mercato della telefonia mobile indiana.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it